peperonity.com
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Forgot login details?

For free!
Get started!

+Biografia+ | soporaeternus


+Biografia+
Dietro questo nome si nasconde una delle menti più geniali del panorama musicale mondiale: Anna Varney.Ma chi è costui?
Purtroppo non abbiamo molte informazioni su di lui/lei ma qui raccoglieremo tutto quello che è stato desunto dalle interviste ufficiali.
Innanzitutto Anna Varney ha fatto intendere di essere stato/a violentato da bambino (all´età di circa sei anni) ed imputa a quel fatto la sua omosessualità ed il suo crescente stato di depressione.Altri fattori che ha ricordato sono stati i suoi genitori con cui non aveva avuto buon rapporto (scrive che lo picchiavano da piccolo) e gli anni di scuola che ricorda malissimo.Gli anni in cui però la depressione comincia farsi pesantemente sentire sono i 20: tenterà il suicidio varie volte e si rinchiuderà in una sorte di isolamento dalla luce per mesi rischiando il cancro e la cecità.Proprio durante quelle giornate in cui passava il suo tempo dormendo per attutire il dolore comincerà a sentire nella sua mente le melodie che la Ensemble of the Shadows gli suggerirà.
Di questa fantomatica Ensemble dirà che sono gli spiriti che aiutano i musicisti facendogli sentire delle stupende armonie,come delle Muse.
Da quel giorno cominciò la sua trasformazione in una ''donna''.Decise di non operarsi per una scelta religiosa ma si considera a tutti gli effetti tale.Cambiò il suo nome in Anna Varney (da ''Varney il Vampiro'' di Edward Lloyd) per sottolineare questa sua dualità.
Da quella esperienza di buio,oltre a ''rinascere'',prese il ''Cammino di Saturno'',sotto la cui influenza astrale mette la sua vita e la sua musica.
Per quanto riguarda la nascita di Sopor Aeternus come progetto musicale,oltre che come entità,Anna Varney ci racconta che avvenne nel 1987 in un luogo preciso:il Dark Club ''Negativ'' a Francoforte.Li incontrò Holgen che per due anni gli stette accanto nel progetto.Il resto è storia dei nostri giorni: pubblicò il suo primo demo: ''Es Reiten Die Toten So Schnell'' che doveva essere la prima parte di una trilogia mai effettivamente conclusa.Seguirono nove stupendi album ed un side project con la flautista dal nome ''Nenia C'alladhan''.Per quanto riguarda il futuro siamo tutti certi che non sarà da meno....
Fonte:http://www.soporaeternus.it


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.