peperonity.com
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Forgot login details?

For free!
Get started!

][ QUELLI CHE.. HANNO PERSO! ][ | juve-mylove


][ QUELLI CHE.. HANNO PERSO! ][
- Riflessioni di un'amico bianconero -
Lo sport italiano per eccellenza, il "salto sul carro del vincitore", ha visto in questi giorni un'impennata di praticanti, vecchi e nuovi. Se qualcuno fosse andato via dall'Italia a fine maggio e non avesse letto un giornale o visto la tv, tornando nei giorni scorsi sarebbe rimasto perlomeno perplesso nel constatare com'é facile cambiare opinione su fatti e persone, senza il minimo ritegno, senza la minima vergogna.
Un nostro amico di fede bianconera la vede così..

QUELLI CHE.... HANNO PERSO

Eccoli gli unici sconfitti.
Non i francesi, che hanno combattutto alla grande fino all'ultimo secondo. Non la Germania, giovane e forse con un buon futuro. Neanche il Brasile: in fondo non si puo' vincere sempre.

I veri sconfitti sono loro,
Quelli che: "ma com'e' che Lippi ha vinto solo con la Juve?", e non capivano che se uno poi allena solo Napoli, Atalanta e Inter non e' facilissimo vincere qualcosa.

Quelli che: "ma com'e' che Lippi perde sempre le finali?", e non ricordavano che le piu' belle di tutte, le piu' importanti, Lippi le aveva vinte, a Roma e Tokyo, proprio 10 anni fa.

Quelli che: " tanto Lippi senza gli aiuti di Moggi non fara' mai niente di buono"

Quelli che: "Lippi senza Agricola e il doping non avrebbe mai vinto niente".

Quelli che "chissa' come mai Lippi vinceva con Birindelli e Pessotto", e ora capiscono che Lippi puo' fare anche di meglio: vincere un Mondiale con Grosso, Zaccardo, Iaquinta, Toni, Materazzi, Barzagli, Perrotta, Barone, e, pensate un po', perfino con Totti.

Quelli che "ci vorrebbe Zeman, Lippi non e' il mio allenatore", e voi non sapete quanto avrei voluto che a guidare questa nazionale ci fosse stato quello "pulito" - Zeman -, e non quello "sporco", - Lippi. Che sogno vedergli allenare in difesa Materazzi, Barzagli, Cannavaro, Zaccardo, Grosso. Sai le risate... degli avversari.

Quelli che "Lippi e' un uomo della Gea, deve andare a casa, e' uno scandalo, ci vuole uno come Ancelotti". Ancelotti, lui si', evidentemente, uno specchiato, limpido, uno che non ha mai avuto a che fare con l'indebito potere di Juve e Milan.

Quelli che "parte la petizione per Cannavaro senza fascia da capitano", quelli che "Cannavaro verra' espulso ogni partita, e' un macellaio", e poi ieri urlavano impazziti che cè solo "UN CAPITANO, CÈ SOLO UN CAPITANO". Che non e' mai stato neanche ammonito, in sette partite (e che ha commesso solo 11 falli in 690 minuti, ndr).

Quelli che "Camoranesi gioca solo perche' e' della Juve".

Quelli che Del piero... Beh, qui inutile riportarle tutte. Ti odiano da anni. Quell'europeo. Il doping. Le vittorie macchiate da calciopoli. Quante te ne hanno dette. In ogni bar, in ogni pub, in ogni posto, tutti ad attaccarti e noi a difenderti.
E noi ti ringraziamo, caro Alex, per quel 2-0 alla Germania e quel rigore di ieri. Abbiamo tremato come mai, mentre lo tiravi. Miscredenti che non siamo altro. Quasi stavamo per credere ai tuoi detrattori.
E tu? Portiere da una parte, palla dall'altra. Come 10 anni, fa, Tokyo. CAMPIONE DEL MONDO, ancora una volta. E per noi, pensando a te, lacrime di gioia, oggi come allora.

Quelli che "Buffon e le scommesse", "Buffon e la fidanzata", quelli che "ormai Buffon non e' piu' lui", quelli che "ormai e' meglio Dida". E Buffon va a togliere il pallone dal sette, nel secondo supplementare della finale del Mondiale. Ma quale fidanzata, ma quali scommesse, ma quale Dida. Lasciate perdere.

Quelli che "senza Totti la Nazionale non esiste" quelli che "Totti vale due Zidane", quelli che "Totti stavolta ci fa vincere il Mondiale", quelli che per non rimangiarsi 3 anni di fesserie hanno dovuto dare uno scandaloso 8 in pagella al mondiale di Totti, quando a momenti non si reggeva neanche in piedi. Come sempre, quando il gioco si fa duro. Ma quanti pallonetti sul 3-0 contro il Brescia. Li' e' il numero uno davvero.

Quelli che "chissa' come fate a vincere tutto con Pessotto, Birindelli, Di Livio e Ravanelli" quelli che dopo le intercettazioni di Moggi "ecco perche' vincevate", quelli che "il Milan e l'Inter sulla carta sono sempre piu' forti di voi", e non si ricordavano mai che, oltre quei grandissimi gregari, in questi anni, dalle nostre parti sono passati un po' di finalisti del Campionato del Mondo quali Zidane, Trezeguet, Vieira, Thuram, Henry, Cannavaro, Zambrotta, Del Piero, Buffon, Peruzzi, Inzaghi, Camoranesi.. oltre ai vari Emerson, Ibrahimovic, Descahmps, Ferrara, Vialli, Davids e mille altri. Chissa' perche' vincevamo. Probabilmente per le squalifiche concordate di Nastase e Gamberini? Chissa'.

Quelli che "chissa' perche' la Juve non vince in Europa", e vagli a spiegare che oltre a tutte le Coppe Europee, non e' facile vincere quattro campionati del mondo per nazioni, praticamente da soli. Altro che Europa.

Quelli, insomma, che ci odiavano ieri e ci odieranno anche domani.
Ma oggi urlano con noi. <<Marcello Lippi uno di noi!>> e <<Un capitano, c'e' solo un capitano!>> E cori per Zambrotta e compagnia.
Ecco, cosa ci spiace, di questo mondiale.
Che possano gioire, e andare in piazza, anche gli unici veri sconfitti. Loro, quelli che... hanno perso..

Di "Er Gol de Turone", fratello juventino di http://www.j1897.com/forum


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.