peperonity Mobile Community
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Gandhi | lupis


Gandhi
Mohandas Karamchand Gandhi
Pensatore e uomo politico indiano (Porbandar 1869-New Delhi 1948), apostolo dell´indipendenza dell´India: fu soprannominato Mahatma cioè ´Grande Anima´. Laureatosi a Londra in giurisprudenza nel 1888, esercitò in India la professione di avvocato. Nel 1893, durante un viaggio in Sud Africa, nel quale ebbe modo di conoscere la inumanità delle discriminazioni razziali, subì le prime persecuzioni a causa dell´appoggio dato ai lavoratori Indiani. Nel 1906 aveva già compiuto l´elaborazione della dottrina del Satyagraha, che significa letteralmente ´insistere per la verità´, sostenuta dalla convinzione che il possesso della verità interiore conferisce di per se stesso l´invincibilità, indipendentemente dall´uso della violenza. Il principio buddista dell´ahimsa, cioè della non violenza è infatti il corollario necessario di questa
Dottrina, che ricorreva, come mezzo di lotta, alla disubbidienza civile. Tornato in India nel 1915, G. riuscì ad unire in un unico fronte indù e musulmani, nella rivendicazione dell´indipendenza economica. Nel 1921, eletto presidente del congresso panindiano di Delhi, diede l´avvio al primo moto di disubbidienza civile: condannato per questo a 6 anni di carcere, fu graziato nel 1924. Con l´aperta richiesta di completa indipendenza politica, approvata dal congresso panindiano di Lahore nel 1929, la lotta entrò nella sua fase più acuta. Arrestato più volte, riuscì anche dal carcere a far valere la propria volontà con i suoi prolungati scioperi della fame, finché ottenne dall´Inghilterra, nel 1932, una serie di riforme. Dopo il 1934 si dedicò al problema degli ´Intoccabili´ e della rinascita agraria. Durante la ll guerra mondiale
Continuò a sostenere la necessità dell´indipendenza dell´India, come condizione indispensabile della sua neutralità. Fu in ciò contrastato dal suo principale discepolo, Nehru, favorevole alla partecipazione alla guerra. Arrestato ancora una volta, fu liberato nel 1944. Ebbe una parte di primo piano nelle trattative con l´Inghilterra, che si conclusero nel 1947 con la proclamazione dell´indipendenza dell´India. La scissione del Pakistan, prevalentemente musulmano, dallo stato Indù, rappresenta l´unico vero insuccesso degli ideali di Gandhi, che fu ucciso poco dopo da un fanatico indù. Indipendentemente dalla sua importanza nella storia dell´India, l´opera di Gandhi rappresenta per il mondo contemporaneo, un altissimo messaggio di umanità e di pace


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top